Budino all’ananas

Cosa dire del budino all’ananas? è semplicemente fantastico!!! Fresco indicato in estate e non solo, anche dopo una cena impegnativa il budino all’ananas è un dolce molto gradito. La caratteristica di questo budino è che non contiene latte per cui è indicato per chi ha intolleranze al lattosio e per celiaci. Tra le sue tante caratteristiche positive c’è anche che è un dolce facilissimo a prepararlo e in più è poco calorico. Ed ora corri a vedere come si fa.

Ti aspetto per svelarti la prossima ricetta.

Come fare il budino all'ananas
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Cosa ti occorre

  • 1Scatola di ananas al naturale
  • 50 gdi zucchero di canna per il caramello
  • 250 gdi zucchero di canna
  • 2 cucchiaidi Rum
  • 1 cucchiaiodi farina di riso
  • 8uova

Come fare il budino all’ananas

  1. Come fare il budino all'ananas

    Per prima cosa prepara il caramello per lo stampo. Con i 50g di zucchero di canna e 2 cucchiai di acqua prepara il caramello versalo nello stampo da budino, fai in modo che il caramello aderisca alle pareti dello stampo, fai questa operazione con l’aiuto di un guanto da forno. Passiamo alla preparazione del budino.

  2. Metti il succo dell’ ananas in scatola in un pentolino, aggiungi 250g di zucchero di canna passa sul fuoco moderato, dai una piccola mescolata e porta a bollore

  3. Taglia a tocchetti l’ananas e aggiungili dentro al tegamino che è sul fuoco e fai bollire il tutto per 2 minuti circa

  4. In una ciotola metti le uova, 2 cucchiai di Rum e il cucchiaio di farina di riso. Sbatti dolcemente il tutto, aggiungi dopo che si è raffreddato l’ananas a tocchetti con il suo liquido, dai un ultima mescolata.

  5. Versa dentro lo stampo, magari aiutandoti con il mestolo e passa in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti.

  6. Come fare il budino all'ananas

    Appena tolto dal forno aspetta qualche minuto, poi con la lame di un coltello passa lungo i bordi esterni e del buco interno, capovolgilo direttamente nel piatto di portata. Devi fare questa operazione assolutamente quando il budino è ancora caldo, altrimenti il caramello si solidifica e poi fai fatica nel toglierlo dallo stampo.

Qualche consiglio in più

Gli ultimi consigli non possono certamente mancare

Io ho usato uno stampo in alluminio, ma ti consiglio di usare uno stampo da budino antiaderente sicuramente sarai più agevolata nel sfornare il budino

Per questa ricetta mai usare stampi per budini che presentano sul fondo scanalature decorative, scegli stampi con il fondo liscio.

Anche con questa ricetta puoi sbizzarrirti con la fantasia. Ti manca il Rum? metti il Marsala, del Cognac, del limoncello, dell’estratto di vaniglia.

Anche la farina di riso la puoi sostituire con la stessa quantità di farina 00, oppure con dell’amido di mais o fecola di patate.

ACQUISTALI QUI

Gli ingredienti di qualità che ti consiglio in questa ricetta

Rum Bacardi Rum Speziato: Aroma ricco con note affumicate e di frutta secca. Gusto morbido e speziato, con richiami iniziali all’acero e al miele, cui seguono la vaniglia e il caramello Acquista Qui

Zucchero Di Canna Biologico: di granuli fini. Dal sapore delicato questo zucchero è indicato per la preparazione di dolci. Acquista Qui

Farina Di Riso Integrale Biologico: Un prodotto senza glutine ed è adatta per celiaci. Ideale per dolci e salati. Acquista Qui

Cucina casa e passione utilizza il programma di affiliazione Amazon, Macrolibrarsi. Ogni tuo acquisto io percepisco una piccolissima percentuale, commissione che per te non cambia nulla ma mi aiuta a poter continuare a scrivere articoli utili per la tua quotidianità.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.